Controcanto a “La posizione del cielo” da Cantiere ad ore (by prufrock)
 
La ho studiata
dall’angolo della mia finestra distratta
la posizione del cielo
con e senza i pini a franger vento
mentre il cuscino portava la ferita
il segno
della tua assenza in rilievi
come di mammelle sfatte.
Il tuo cranio lascia il peso
della sua essenza-assenza
non solo nel mio stomaco
quindi.
La ho studiata
con stelle e stagioni e cambia,
la posizione del cielo,
anche dentro.
Ma intorno e nella sabbia
ci sono io nella mia parte d’aura
ed anche nel negativo
e nell’impronta che ha corpo
come tu sei nel letto che ti porta
nell’essenza
e che
non toccherò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...