tentate revisioni

 

quest’inverdire dei verdi

folleggiando di gialli

e  tacendo del dopo,

questo farsi primavera ostinato

al farsi del sole

come un dio che decide,

quest’infittirsi d’azzurri

tra sfilacci di nuvole svelte

in rincorse tonde e molli,

questa primavera in gridi d’infanzia

dall’umido dei vicoli

per l’ossa impilate di stanchezza

è freddo d’ombre.

 

 

la madre essendo :

 

quest’inverdirsi dei verdi

folleggiando di gialli

e tacendo del dopo,

questo farsi primavera nonostante

ostinatamente al farsi del sole

com’un Dio che decide

senza mai giudicare.

quest’infittirsi d’azzurri

attraverso sfilacci di nuvole svelte

frettolose ondose

in rincorse tondi e molli

verso un cielo altrui

probabilmente blu.

questa primavera in gridi d’infanzia

dall’umido dei vicoli,

acquattata, nostalgica, invadente,

è subito freddo d’ombra

per l’ossa impilate di stanchezza

e di memorie.

   

 

Annunci

6 risposte a “tentate revisioni

  1. quanta raffinatezza in questo morbido orangutan
    complimenti..

  2. Il pensiero poetico è sempre alto quando vola. Saluti.

  3. La revisione sfronda con sapienza e quel che resta è una tavolozza di primavera, cromatismi dell’anima prim’ancora che dello sguardo, e rinnovato panteismo che talvolta si fa empatia per una natura anche aspra.
    Ben tornata 😉

  4. quest’inverdirsi del prato
    e la camelia sul molo
    o solo la sporta del necessario
    agire,
    mentre il cuore
    ne cerca ancora i colori

  5. auguri!

    la camelia sul molo
    cromatismi
    nell’alto, quando vola
    questa raffinatezza
    mi sono doni cari.
    e ci sia Pasqua
    in questa terra altra
    d’immortale energia

  6. VERAMENTE QUEST’UOMO ERA FIGLIO DI DIO!”.

    Questa Verità che ancora cerchiamo,
    e tra la colomba e il volo
    l’azzurro del cielo,
    come tra noi e l’alba,
    come tra l’amore e il mondo tuo.

    Come quest’oggi che ancora sta
    scorrendo.

    O forse solo domani
    e una promessa.

    Buona Pasqua,

    walter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...