SALSEDINI

questo giorno che non viene

facile

che  scrive la parola notte lungo la siepe

e sui muri incolori

graffiti d’ogni paura agli angoli

abbarbicata ai pennacchi

d’una bandiera rossa lisa marina

pericolo tutt’intorno di marosi

e dentro acqua alta e ricordi

vele sfilacciate e salsedine

nel giro in solitario

d’un mondo invisibile e inviso.

questo giorno distocico

albugineo, tentacolare, rissoso

fin dal primo strepito di passeri

m’accade .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...