la parola scarmigliata
l’altro lato della scarpata
un noi in un atto unico
scritto nello spazio delle nostre infanzie
divaricate. gemelli siamesi
uniti per la nuca, senza mai
potersi guardare. tutte le ore del
vicendevole gioco per mano
lo slogarsi del pupazzo guerriero
la cresta foresta d’una penna
corsara. l’inventato Manitou.
piano sfiorammo il movimento
con parole proprie, versi
d’un sillabario inventato.
ci innamorammo per una freccia
che mi cedesti, arrossendo.

 

 
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...