il punto esatto in cui
l’esodo della parola “amore”
s’incistò. la trave che
dal suolo appoggia la vite
che sta tutta nella visuale
dell’orto poligamo.
fiumi d’acqua programmano
eventi di radici, fioriture
sessuate e policrome.
poi la stasi estiva, l’igolfarsi
d’un abbrutimento vagale
per i viventi stanziali.

non più petali di margherite
 
 
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...