qualcuno deve pur dirlo
che le stelle sono furia cieca
e non stanno a guardare,
che l’oscuro è materia pesante
e che la notte non è puro spazio
se non per noi infinitesimi
poeti, e che siamo tratti, non attratti
da uno scoppio interiore
da un rarefarsi
proprio delle stelle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...