[ garganiche ]

(notte di ferragosto 15)

che cosa fai stanotte?
ascolto gli alberi che parlano
della loro vita austera
e ho paura che domani
incontrandomi, i tuoi occhi cerbiatti
guarderanno altrove
non mi darai il buongiorno
ed il mio cuore diventerà
un albero austero,
un cipresso, una statua di legno
che solo, piano, respira.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...